English Version Versione Italiana

2019 WorldSBK Autodromo Internacional do Algarve Portogallo

Primo giorno positivo per Cortese a Portimão

Primo giorno positivo per Cortese a Portimão

Il Campionato Mondiale FIM Superbike è tornato in azione all'Autódromo Internacional do Algarve oggi a Portimão.

Il pilota del GRT Yamaha WorldSBK, Sandro Cortese, ha dimostrato di essere completamente guarito dall'infortunio alla spalla che lo ha ostacolato nei due precedenti round. Il Campione del Mondo in carica della Supersport si è concentrato sui test delle gomme nel giorno di apertura, che ha concluso in settima posizione, dopo aver registrato tempi quasi identici in entrambe le sessioni di prove, sebbene nella FP2 la temperatura era molto più alta.

Ancora una volta è stata una prima giornata difficile per Marco Melandri, che lavora ancora per trovare un set-up per la sua Yamaha GRT YZF-R1 che si adatti al suo stile di guida. Il veterano italiano e il suo team hanno optato oggi per una direzione diversa di set-up qui a Portimão, ma sono rimasti frustrati quando i miglioramenti previsti non si sono concretizzati. Domani Melandri si concentrerà sull'aumento della sua fiducia nella moto, nel tentativo di ritrovare il feeling che aveva all'inizio della stagione.

Intervistato: Sandro Cortese - P9 – 1'42.585

Ho avuto delle sensazioni positive oggi. Abbiamo provato molte cose sulla moto, tra cui alcune nuove gomme Pirelli che non abbiamo potuto provare qui al test due settimane fa. Di conseguenza, penso che siamo praticamente sistemati per la gomma da gara, il che significa che possiamo concentrarci su alcuni dei dettagli più piccoli nelle Prove Libere di domani. Sono abbastanza felice, soprattutto con la sensazione nelle condizioni più calde di questo pomeriggio. Con un po’ meno grip in queste condizioni sono in grado di controllare la moto e sono stato capace di fare esattamente lo stesso tempo di questa mattina. Nel complesso, mi sento molto meglio rispetto ai due precedenti round.

Intervistato: Marco Melandri - P13 – 1'42.981

Oggi non è stato così facile per me. Al momento sembra che più cerchiamo di migliorare, più peggiorano le cose. Qui stiamo provando una direzione diversa con il set-up della moto, ma sembra che anche questo non funzioni per il mio stile di guida. È difficile perché stiamo lavorando duramente, ma non stiamo vedendo dei risultati. Domani continuerò a provare di trovare la fiducia che mi manca con la moto, che è ciò di cui ho bisogno per essere in grado di frenare come voglio e avere più velocità in curva. Il problema è principalmente la sensazione con l’anteriore, ma anche la moto si muove molto ed è molto aggressiva, quindi è qui dove dobbiamo concentrare i nostri sforzi.

OFFICIAL SPONSOR

TECNICAL SPONSOR

Team Logo